È arrivato l’ autunno: momento giusto per nuovo progetti

autunnoCadono le foglie, e spesso anche l’umore scende in picchiata: l’autunno è una stagione di passaggio in cui anche i nostri stati d’animo cambiano spesso. Ma non dobbiamo farci prendere dallo sconforto, e invece bisogna imparare a sfruttare questo periodo dell’anno per ritrovare una nuova energia e voglia di cambiare.

Molte persone arrivano dall’estate cariche mentalmente perché si sono rilassate. Spesso questa energia si trasforma in voglia di cambiamento, di sperimentazione. Non a caso settembre e ottobre sono i mesi in cui si registra il boom di iscrizioni nelle palestre e nei vari corsi. Questa carica ha effetti positivi anche sul fisico perché fare progetti e essere attivi mentalmente stimola nel cervello la produzione di dopamina. È bene fare una lista dei desideri che renda concreto ciò che si vuole. Scrivere nero su bianco aiuta a capire quello che desideriamo davvero. I progetti migliori sono quelli realistici che danno buone possibilità di riuscita. È fondamentale iniziare a porsi obiettivi semplici che si possono raggiungere per poi passare a quelli più complessi.

L’altra faccia della medaglia dell’autunno è che spesso in questo periodo ci si sente un po’ giù, oppressi dal carico di impegni e di responsabilità della ripresa. Per combattere i momenti di difficoltà, è necessario saper sfruttare al meglio il tempo libero, inserendo nelle attività quotidiane “obbligatorie” spazi di riflessione, relax e talvolta ozio vero e proprio che distendono, calmano e rendono tranquilli.

 

Annunci